Crollo in Val Ferret,riapertura parziale

Riapre, alle 18.30, fino al piazzale di Planpincieux la comunale della Val Ferret, ma solo per le persone che abitano o lavorano nella località e per i clienti di pubblici esercizi e attività ricettive. Lo ha disposto un'ordinanza comunale dopo che lunedì pomeriggio una colata detritica ha invaso la strada, uccidendo i coniugi milanesi Vincenzo Mattioli, 71 anni, e Barbara Gulizia (70). Il 9 agosto, tra le 9 e le 9.30 e dalle 12 alle 13 i proprietari di abitazioni e attività economiche potranno inoltre raggiungere anche il fondo della vallata. "Nei prossimi giorni, lavori e meteo permettendo, si provvederà all'apertura dell'intera strada comunale", fa sapere l'amministrazione. Intanto "la giunta comunale ha deliberato la richiesta di stato di calamità naturale", spiega il sindaco, Stefano Miserocchi. La conta dei danni "potrà essere fatta solo al termine delle operazioni di rimozione del materiale dalla strada".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Aosta Sera
  2. AostaCronaca.it
  3. AostaOggi.it
  4. ANSA
  5. AostaCronaca.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Sarre

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...